Il Benevento affonda il Verona, 3-0

Il Benevento sale a tredici punti in classifica. La salvezza resta lontanissima (tredici lunghezze di ritardo dalla Spal quartultima) ma i giallorossi schiantano in casa il Verona giocando la migliore prestazione stagionale e preparando al meglio la grande festa di sabato contro la Juve. Un inguardabile Verona, con Fabio Pecchia pesantemente contestato dal manipolo di ultras scaligeri giunti nel Sannio, finisce per inguaiarsi e allontanarsi dalla zona salvezza. Il Benevento, volitivo dall'inizio, va in vantaggio con Letizia, che è bravo a battere Silvestri con un bel tiro dalla distanza. Iemmello e Duabatè sbagliano troppo davanti a Silvestri nel primo tempo e all'inizio del secondo, anche se poi si rifaranno. L'ex attaccante del Sassuolo ribatte in rete una traversa interna colta dal maliano (al quale il replay attribuirà il gol) che poco dopo trasforma uno splendido assist di Brignola. Spettacolo sugli spalti rovinato dai cori razzisti dei tifosi scaligeri, in tutto un centinaio.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Avellino Today
  2. Avellino Today
  3. Gazzetta di Avellino
  4. Avellino Today
  5. Il Mattino di Foggia

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Castel Baronia

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...